ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il calvario di una giovane bielorussa in Italia

Lettura in corso:

Il calvario di una giovane bielorussa in Italia

Il calvario di una giovane bielorussa in Italia
Dimensioni di testo Aa Aa

Una ragazza bielorussa viene cacciata di casa da una coppia che in passato l'aveva ospitata nell'ambito di un progetto di accoglienza, ma la storia è ben più triste.

La giovane aveva avuto un gravissimo incidente stradale e, per una disabilità all'80% le erano stati liquidati oltre due milioni di euro. La ragazza, è riuscita a dare un messaggio all'assistente sociale che la seguiva e denunciare gli aguzzini. Non solo. La giovane donna sarebbe stata violentata quando era minorenne dall'uomo della coppia che poi le aveva sottratto tutto il denaro e comprato una casa e altri beni, sempre con i soldi della donna. Alla ragazza, che addirittura lavorava come colf per i due, venivano versati 200 euro al mese su di una carta prepagata. Senza lavoro, e ufficialmente nullatenente, sarebbe stata probabilmente espulsa ben presto dall'Italia. Il piano dei due aguzzini.

Grazie all'intervemto della polizia adesso è in una struttura protetta, le indagini hanno permesso di recuperare mezzo milione di euro non ancora spesi dalla coppia e che sono sttati restituiti alla donna. I due truffatori sono stati denunciati per truffa e circonvenzione d'incapace.