ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Caso-Nassar: spunta un ginnasta maschio che lo accusa di abusi

Lettura in corso:

Caso-Nassar: spunta un ginnasta maschio che lo accusa di abusi

Caso-Nassar: spunta un ginnasta maschio che lo accusa di abusi
Dimensioni di testo Aa Aa

Ora anche un ginnasta maschio, Jacob Moore, 18 anni, si aggiunge alla lista infinita degli accusatori di Larry Nassar, medico "mostro" della nazionale statunitense di ginnastica artistica per oltre vent'anni.

In totale, sono state oltre 250 le ginnaste che hanno accusato Nassar di abusi sessuali. Ora si aggiunge la testimonianza di Jacob Moore, che intende spingere altri ginnasti a raccontare la verità. Ad incoraggiare Jacob è stata la sorella maggiore Kamerin, anche lei vittima di Nassar.

Jacob Moore ha dichiarato di aver subito abusi sessuali, durante una seduta di agopuntura ad una spalla infortunata. Poi però. racconta, il medico utilizzò gli aghi dell'agopuntura anche nella zona pubica, mostrando i genitali del ragazza ad un'altra ginnasta che era presente in quel momento nello studio di Nassar, chiedendole se avesse mai visto prima i genitali di un ragazzo.

"Spero marcisca all'inferno", ha dichiarato Jacob Moore alla stampa.
Nassar già è in carcere, condannato nel novembre scorso dal tribunale di Charlotte (Michigan) ad un totale di 175 anni di reclusione. Ma altri processi a suo carico sono tuttora in corso.Il 5 febbraio scorso ha patteggiato una ulteriore condanna, non ancora quantificabile, ma che potrebbe essere di altri 125 anni di reclusione...

Reuters
Larry Nassar in tribunale a Charlotte (Michigan) il 5 febbraio 2018,Reuters

In carcere ci sono anche due dipendenti dell'Università del Michigan, alla quale erano iscritte molte delle ginnaste vittime di abusi. Lo stesso Jacob Moore è attualmente matricola nella medesima Università.