ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Skopje: tutti in piazza al grido di "siamo macedoni"

Lettura in corso:

Skopje: tutti in piazza al grido di "siamo macedoni"

Skopje: tutti in piazza al grido di "siamo macedoni"
Dimensioni di testo Aa Aa

Al grido di "Preservate il nostro nome, la nostra identità e la nostra lingua. Noi siamo macedoni!", migliaia di persone sono scese in piazza questa domenica a Skopje, per far sentire la loro voce contro la proposta di cambiare il nome della Macedonia, nell’ambito del negoziato per risolvere la lunghissima disputa con la Grecia. I dimostranti, così come hanno già fatto nei giorni scorsi, si sono radunati nella piazza centrale della capitale, sotto il monumento dedicato ad Alessandro Magno.

"Siamo venuti qui per dare una speranza alla Macedonia", ha dichiarato sul palco uno degli organizzatori della manifestazione.

"Né la NATO né l'Unione Europea sono portali per un'altra dimensione. La nostra lingua, cultura e tradizioni non possono essere oggetto di scambio", ha gridato una manifestante.

Le proteste macedoni non si sono limitate a Skopje. Manifestazioni analoghe si sono tenute questa domenica in altri Stati, come Gran Bretagna, Svezia, Olanda, Australia e Stati Uniti.