ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Notte degli Oscar: anche "Chiamami col tuo nome" in lizza

Lettura in corso:

Notte degli Oscar: anche "Chiamami col tuo nome" in lizza

Notte degli Oscar: anche "Chiamami col tuo nome" in lizza
@ Copyright :
REUTERS/Lucy Nicholson
Dimensioni di testo Aa Aa

Le statuette che cambiano la vita a chi le vince stanno per arrivare, stasera sul palco del Dolby Theatre di Los Angeles, per l'edizione numero 90 degli Oscar del cinema.

Questa volta ci sono molte speranze per l'Italia: il film "Chiamami col tuo nome" del regista Luca Guadagnino ha ottenuto, infatti, 4 nomination, tra cui quella per il miglior film. E per miglior attore (Timothèe Chalamet), miglior sceneggiatura non originale e miglior canzone.

Il favorito, tuttavia, è "The Shape of Water" "La Forma dell'Acqua") di Guillermo del Toro, con ben 13 nomination.
Tra i film stranieri, il favoritissimo è lo svedese "The Square", trionfatore della Palma d'Oro a Cannes.

Tra gli attori, sfida tra Daniel Day Lewis (all'ultimo film della carriera, ne "Il Sarto") e Gary Oldman (nei panni di Churchill).
Tra le attrici. Meryl Streep, alla 21esima nomination (record assoluto) della carriera, potrebbe vincere il suo quarto Oscar con "The Post".

Presenterà la serata Jimmy Kimmel.
L'Academy of Motion Picture Arts and Sciences assegnerà un premio alla carriera alla 89enne regista Agnes Varda. In lizza, tra gli attori, anche l'88enne Christopher Plummer, il più anziano attore che abbiamo mai ricevuto una nomination.

Intanto nell'anteprima degli Spirit Awards, i premi del cinema indipendente, la vittoria è andata a "Get Out" (In italiano "Scappa") dell'esordiente Jordan Peele, autore di un curioso film thriller-horror contro il razzismo, in lizza anche come miglior film agli Oscar. Molto bravi i protagonisti Daniel Kaluuya e Catherine Keener.

Daniel Kaluuya con il regista Jordan Peele (a destra)

L'ultimo Oscar Italiano, la Grande Bellezza di Paolo Sorrentino, risale al 2014.