ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fine campagna elettorale: gli ultimi comizi

Lettura in corso:

Fine campagna elettorale: gli ultimi comizi

Fine campagna elettorale: gli ultimi comizi
Dimensioni di testo Aa Aa

Finisce la campagna elettorale Italiana, con gli ultimi comizi, prima del silenzio elettorale. Nello sventolio delle bandiere e lo slogan "Partecipa, scegli, cambia", il Movimento Cinque Stelle si affida alle parole di Beppe Grillo: "Guardate, guardate che c'è una cosa meravigliosa".

Reuters(Tony Gentile
Beppe Grillo e Luigi di MaioReuters(Tony Gentile

Poi tocca al candidato premier Luigi Di Maio. "Noi siamo quelli che nonostante tutto ce la stiamo facendo. E Nonostante tutto, questa volta ce la possiamo fare davvero se tutti partecipiamo e scegliamo allora veramente cambiamo l'italia".

Reuters/Tony Gentile
Luigi Di Maio presenta il primo decreto legislativo del suo eventuale governoReuters/Tony Gentile

"Buonsenso e prima gli italiani" sono le parole d'ordine della Lega Nord, che con il suo leader Matteo Salvini - presente al comizio di Attilio Fontana, candidato alla Regione Lombardia - rivendica una certa indipendenza all'interno della coalizione di centro destra. L'ultima stoccata elettorale di Salvini è nei confronti dell'Islam. "Io rispetto tutto e tutti ma una religione che prevede che una donna abbia meno diritto io in italia non la voglio, una moschea dove si predica odio io in italia non la voglio".

Reuters/Flavio Lo Scalzo
Matteo Salvini insieme ad Attilio Fontana, candidato alla Regione LombardiaReuters/Flavio Lo Scalzo

A Firenze, nel covo di Matteo Renzi, tutto il Partito Democratico si stringe attorno al suo segretario, ospite in tv di Bruno Vespa. Renzi sciorina i numeri della ripresa e dice: "Noi del Pd siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto, c'erano quelli che urlavano "fuori dall'Europa, e noi abbiamo portato l'Italia fuori dalla crisi".

Reuters/Alessandro Bianchi
Ultimo comizio per Matteo Renzi nella sua FirenzeReuters/Alessandro Bianchi