ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: scoperta una nuova necropoli

Lettura in corso:

Egitto: scoperta una nuova necropoli

Egitto: scoperta una nuova necropoli
Dimensioni di testo Aa Aa

E' stata scoperta in Egitto una nuova necropoli, nei pressi di Minya, circa 220 chilometri a sud del Cairo. Ad annunciarlo è stato il ministero delle Antichità egiziano. Diverse tombe, manufatti, oltre mille statue e circa 40 sarcofagi compongono il sito che si trova a nord di Tuna al-Gabal, una vasta area archeologica nel deserto occidentale.

"E' solo l'inizio. Credo ci vorranno ancora altri cinque anni di lavori, ma presto potremo aprire una nuova attrazione archeologica in Egitto", ha spiegato il Ministro delle Antichità egiziano, Khaled al-Anani.

La necropoli dovrebbe risalire al tardo periodo della storia egiziana, quello tra il 672 e il 332 avanti Cristo e all'era tolemaica, il regno ellenistico iniziato dopo la morte di Alessandro Magno.

Le autorità egiziane sperano che nuove scoperte, come quella di Minya, possano dare una spinta al turismo nazionale, diminuito notevolmente con la Primavera araba.