ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kosovo festeggia 10 anni di indipendenza

Lettura in corso:

Kosovo festeggia 10 anni di indipendenza

Kosovo festeggia 10 anni di indipendenza
Dimensioni di testo Aa Aa

Il 17 febbraio 2008 il Kosovo dichiarava l’indipendenza dalla Serbia, ma quella decisione unuilaterale ancora oggi causa forti frizioni tra Pristina e Belgrado e anche parte della comunità internazionale. Finora sono 116 le nazioni che hanno riconosciuto il Paese compresa la Corea del Sud che ha permesso ad un atleta kosovaro di partecipare alle Olimpiadi invernali.

Trinja Shkodra, cittadina del Kosovo. "Abbiamo attraversato molte difficoltà come paese. Oggi pero' siamo davvero orgogliosi di festeggiare questi dieci anni di indipendenza "

Florina Hyseni, cittadina del Kosovo."Sono felice ed è stato un grande passo per il Kosovo avere un proprio stato. Quindi sono veramente molto felice e orgogliosa del mio e del nostro paese".

Samet Gashi, cittadino kosovaro."In questo giorno mi sento molto, molto, molto felice, sì. Per l'occasione sono tornato qui in Kosovo ed ho portato anche mia moglie che è della repubblica ceca".

Oggi si festeggia il decennale, in ogni caso l'economia del Kosovo resta al palo, la disoccupazione sfiora il 27% e ancora oggi il Paese continua a non convincere gli investitori stranieri.

Jorgen Samso, corrispondente, EuroNews. *"Qui a Pristina c'è gioia e felicità mentre la nazione celebra un decennio di indipendenza. Ma questo status è contestato sia dala Serbia che dai serbi residenti in Kosovo, ma al confine nel nord del paese. li, decisamente non c'è voglia di fare festa per una indipendenza per niente sentita".*