ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Molestie sessuali: Jeffrey Tambor licenziato da "Transparent"

Lettura in corso:

Molestie sessuali: Jeffrey Tambor licenziato da "Transparent"

Molestie sessuali: Jeffrey Tambor licenziato da "Transparent"
Dimensioni di testo Aa Aa

L'attore americano Jeffrey Tambor, 73 anni, è stato licenziato della serie tv "Transparent", vincitrice di un Golden Globe nel 2015. Amazon, produttore della serie, lo ha annunciato giovedì, dopo le accuse di molestie sessuali da parte di due attrici nei confronti di Tambor.

Le accuse erano emerse già a metà novembre all'indomani del caso Weinstein.
Ad accusare Tambor sono Van Barnes e Trace Lysette, due attrici transgender, la seconda protagonista della stessa serie. Già a novembre, Tracy Lisette così scriveva su Twitter.

"Transparent" è una serie innovativa, del suo genere, diffusa anche in Italia via satellite e in streaming: il protagonista, lo stesso Tambor, è un insegnante in pensione che diventa donna. Nel tweet sotto, della produzione, Jeffrey Tambor è il penultimo a destra, nel ruolo della protagonista, Maura Pfefferman.

Da quando è esploso il caso, le riprese dei nuovi episodi erano state sospese. Trace Lysette auspica ora la fine della vicenda. 

Dopo un'indagine interna, Amazon ha deciso: per Jeffrey Tambor non c'è piu un posto nella serie.
L'attore continua a negare ogni accusa, ma ora dovrà dare spiegazioni almeno alla moglie Kasia.