ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pyeongchang: Germania avanti, ma l'Italia c'è

Lettura in corso:

Pyeongchang: Germania avanti, ma l'Italia c'è

L'italiano Dominik Windisch, bronzo nella 10 km sprint di biathlon
@ Copyright :
Foto: REUTERS/Murad Sezer
Dimensioni di testo Aa Aa

Norvegia, Norvegia, Norvegia: nella 15+15 di skiathlon non ce n'è per nessuno

Braccia al cielo per la Norvegia pigliatutto, nello sci di fondo, nella giornata numero due dei Giochi invernali che da Pyeongchang porta ai colori azzurri la prima medaglia. Storica la tripletta degli scandinavi, che nella 15+15 km di Skiatlon si assicurano i tre primi gradini del podio con Simen Hegstad Krueger, Martin Johnsrud Sundby e Hans Christer Holund.

Foto: REUTERS/Eric Gaillard
Norvegia pigliatutto nella 15+15 km di biathlonFoto: REUTERS/Eric Gaillard

Snowboard maschile: nello slopestyle un 17enne dà una lezione a tutti

Il Canada deve invece accontentarsi dei primi due nello slopestyle di snowboard. Tra Max Parrot e Mark McMorris, rispettivamente argento e bronzo, si inserisce infatti di prepotenza il diciassettenne di Westlake Redmond Gerrard, che con le sue evoluzioni regala così agli Stati Uniti il primo oro in medagliere. 

La Francia esulta con Perrine Laffont

A trascinare i colori francesi è poi Perrine Laffont, che nel moguls di freestyle si impone di quel soffio che basta sulla canadese Justine Dufour-Lapointe e sulla kazaka Yulia Galysheva. 

Foto: REUTERS/Dylan Martinez
La francese Perrine Laffont, oro nel moguls di freestyleFoto: REUTERS/Dylan Martinez

Come lui nessuno mai: l'olandese Sven Kramer nella storia del pattinaggio di velocità

Da record, nei 5000 metri di pattinaggio di velocità, l'oro dell'olandese Sven Kramer: terzo consecutivo e quarto in totale, che ne fa l'atleta più titolato nella storia della disciplina. L'argento e il bronzo vanno rispettivamente al canadese Ted-Jan Bloemen e al norvegese Sverre Lunde Pedersen. 

Windisch bronzo come a Sochi: orgoglio Italia nella 10 km sprint di biathlon

Orgoglio Italia, poi, nella 10 km di sprint di biathlon, con Dominik Windisch che con un bronzo strappa la prima medaglia azzurra di questi giochi. Più forti di lui, che così bissa il terzo posto ottenuto a Sochi nella staffetta mista, solo il tedesco Arnd Peiffer e il ceco Michal Krcmar.

Foto: REUTERS/Murad Sezer
L'azzurro Dominik Windisch sul podio della 10 km sprint di biathlonFoto: REUTERS/Murad Sezer

In slittino l'Austra va più veloce di tutti

Sorpresa austriaca poi nel singolo di slittino, con David Gleirscher che sul podio stacca lo statuntense Chris Mazdzer e il tedesco Johannes Ludwig.

Foto: REUTERS/Arnd Wiegmann
Lo statunitense Chris Mazdzer, argento nel singolo di slittinoFoto: REUTERS/Arnd Wiegmann

Germania avanti in medagliere, ma i Paesi Bassi inseguono

Otto le medaglie finora portate a casa dalla Norvegia, ma a fare la parte del leone è per quelle che contano la Germania, con tre ori avanti di una lunghezza sui Paesi Bassi.