ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: Trump firma il bilancio e mette fine allo shutdown

Dopo nove ore di chiusura, riaprono gli uffici governativi.

Lettura in corso:

Usa: Trump firma il bilancio e mette fine allo shutdown

Dimensioni di testo Aa Aa

AGGIORNAMENTO: 

È durato nove ore lo shutdown e alla fine il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha firmato. 

Via libera dunque alla legge di bilancio che mette fine alla chiusura degli uffici governativi. L'iter della legge, approvata per una manciata di voti, non è stato semplice: Rand Paul, l'esponente del Tea Party aveva paralizzato il voto sull'accordo bipartisan da 300 miliardi, pur sapendo che probabilmente il patto sarebbe stato poi approvato.

Washington ha rischiato il blocco per un nuovo shutdown, il secondo in meno di tre settimane, anche se parziale. 

Lo sblocco del voto procedurale è un primo passaggio chiave di supporto per l'intesa che dovrà sottostare a un ulteriore passaggio in Senato presto. Un compromesso che, da un lato, accontenta Trump e il Grand Old Party, aumentando le spese militari di 80 miliardi e di 85 miliardi nel 2019; e dall'altro i Dem con un incremento su spese non militari,  come le risorse per la lotta agli oppiacei, la copertura medica dei bambini poveri e gli investimenti in infrastrutture. 

Oltre a 90 miliardi di dollari per i danni causati da uragani e incendi in vari stati Usa, capitolo di spesa cui tenevano entrambi i partiti.