ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Catalogna: intervista a Felipe Gonzalez

Lettura in corso:

Catalogna: intervista a Felipe Gonzalez

Catalogna: intervista a Felipe Gonzalez
Dimensioni di testo Aa Aa

L'ex Primo Ministro spagnolo, Felipe González, ha risposto a Bruxelles alle domande di Euronews.

In riferimento alla crisi in Catalogna, il leader storico dei Socialisti spagnoli ritiene che Carles Puigdemont debba assumersi le proprie responsabilità.

Felipe González, ex Primo Ministro Spagna:

"Il primo dovere di Puigdemont, in fuga dalla giustizia, è quello di rendersi disponibile ad essa, non può eluderla: in realtà, la sta evitando, ma ciò che non può rivendicare è il pieno esercizio dei suoi diritti di cittadino, senza adempiere agli obblighi fondamentali di un latitante".

Alla domanda su chi ha più responsabilità tra il movimento indipendentista catalano e il Governo centrale, Felipe González non ha dubbi.

Felipe González, ex Primo Ministro Spagna:

"Non si creino strani equilibri, abbiamo tutti delle responsabilità quando c'è una crisi, ma alcuni credono che ci sia una democrazia al di sopra della legge: emblema di tutto ciò è proprio Puigdemont, il quale dice i incarnare valori democratici e che la legge ha una importanza relativa, queste parole sono tipiche dei discorsi nazionalisti e suprematisti".

Questo, ovviamente, è solo uno stralcio dell'intervista integrale, che andrà in onda sulle nostre frequenze Giovedì sera alle 21:50.