ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Non cessa l'eruzione del Mayon

Lettura in corso:

Non cessa l'eruzione del Mayon

Non cessa l'eruzione del Mayon
Dimensioni di testo Aa Aa

Il maestoso vulcano Mayon nelle Filippine continua a eruttare sprigionando colonne di fumo e colate incandescenti.

Delle 84.000 persone sfollate dall'eruzione nella provincia di Albay, 330 km a sud est di Manila, ci sono circa 10.000 contadini con le loro famiglie.

Temendo una grande eruzione, le autorità hanno stabilito una zona di esclusione su un raggio di nove chilometri attorno al vulcano e portato a 4 su 5 il grado di allerta.

La regione è famosa per i suoi peperoni e le coltivazioni di mais, riso, verdure, ora tutte minacciate dalle colate. Il Mayon, noto per la perfezione della sua forma conica, tocca i 2.460 metri di altezza ed è considerato il più instabile dei 22 vulcani filippini attivi.