ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pyeongchang 2018: l'ispezione della Corea del Nord

Una delegazione nordcoreana, accompagnata da 12 giocatrici di hockey su ghiaccio, effettua una visita di 3 giorni nel Sud

Lettura in corso:

Pyeongchang 2018: l'ispezione della Corea del Nord

Dimensioni di testo Aa Aa

Una delegazione nordcoreana ha attraversato il confine verso il Sud questo giovedì, per ispezionare i principali siti dove si terranno le Olimpiadi Invernali di Pyeongchang, al via il prossimo 9 febbraio. Il gruppo, composto da 8 persone e guidato da un ufficiale del Ministero dello Sport, è stato accompagnato nella visita da 12 componenti della nazionale di hockey su ghiaccio femminile, che formeranno una squadra unificata Nord-Sud.

La delegazione, che resterà in Corea del Sud per tre giorni, ha visitato tra le altre cose, il Villaggio Olimpico di Gangneung e il palazzetto di Kwandong, dove si disputeranno le gare di hockey.

La Corea del Nord invierà alla rassegna a cinque cerchi 22 atleti, che parteciperanno in competizioni di tre sport diversi: pattinaggio artistico, short track, sci alpino e sci di fondo.