ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaultier omaggia il suo mentore

Lettura in corso:

Gaultier omaggia il suo mentore

© Copyright :
REUTERS/Gonzalo Fuentes
Dimensioni di testo Aa Aa

Con una collezione "psichedelica", Jean Paul Gaultier ha celebrato il suo maestro, Pierre Cardin, nel cui atelier mosse i primi passi ancora 18enne

Frange, spirali 3D, black and white: con una collezione "spaziale", che reinterpreta simboli fashion degi anni Sessanta, Jean Paul Gaultier ha reso omaggio a Parigi al suo mentore, il 95enne Pierre Cardin.

¨Proprio nell'atelier dello stilista veneto, naturalizzato francese, Gaultier mosse i suoi primi passi.

"Aveva una sua personalità, non mi imitava", ha detto ai giornalisti Cardin, che nel 1970 si trovò davanti i bozzetti di un Gaultier appena 18enne e lo assunse come assistente.

L'enfant terrible dell'alta moda esprimeva già il suo stile dissacrante, tratto distintivo della sua carriera. Come non ricordare il suo bustino con seni conici per il tour di Madonna che fece impazzire l'Italia degli anni Novanta.

Altro da Cult