ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vucic: "Serbia fuori dalla Ue senza accordo sui confini col Kosovo"

Lettura in corso:

Vucic: "Serbia fuori dalla Ue senza accordo sui confini col Kosovo"

Vucic: "Serbia fuori dalla Ue senza accordo sui confini col Kosovo"
Dimensioni di testo Aa Aa

La Serbia non potrà entrare a far parte dell'Unione Europea fino a che non raggiungerà con il Kosovo un accordo legalmente vincolante che includa anche una chiara definizione dei confini dei due paesi. Lo ha detto il presidente serbo Aleksandar Vucic durante un'intervista all'emittente televisiva serba 'Happy'. Vucic ha aggiunto che intende proporre una soluzione nel giro di due mesi e che probabilmente il popolo serbo sarà chiamato ad esprimersi sulla questione attraverso un referendum.

In un'altra intervista il ministro degli esteri serbo, Ivica Dacic, si è detto scettico sulle affermazioni dell'Alto rappresentante Ue Federica Mogherini e del commissario all'allargamento Johannes Hahn, secondo i quali il 2018 sarà un anno cruciale e di svolta per il futuro del Kosovo. "Il mio scetticismo si basa sulla realtà, nel senso che quando qualcuno dice che si deve arrivare a una soluzione per il Kosovo, in Occidente generalmente pensano che noi dobbiamo riconoscere l'indipendenza del Kosovo. Ma se sono queste le aspettative per il 2018 posso dire con tutta certezza che si tratta di favole".

"A taluni - ha aggiunto Dacic - interessa solo che noi riconosciamo la soggettività internazionale del Kosovo. Noi vogliamo una soluzione duratura, e le richieste per un nostro riconoscimento dell'indipendenza del Kosovo e del nostro sì al seggio all'Onu per Pristina sono del tutto inaccettabili".