ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Paradisi fiscali: i governi europei mostrano il ventre molle

Lettura in corso:

Paradisi fiscali: i governi europei mostrano il ventre molle

Dimensioni di testo Aa Aa

In questa edizione:

I 28 ministri delle finanze a Bruxelles hanno deciso di depennare otto stati extra UE dalla lista nera dei paradisi fiscali elaborata a dicembre. Tra questi ci sono Panama, Tunisia e Emirati Arabi. I territori “graziati” si sono impegnati a riformare i propri sistemi fiscali per aderire ai criteri di trasparenza dell’Unione europea, ma gli attivisti denunciano una mancanza di coerenza e di credibilità.

Centinaia di migranti ogni notte vengono ospitati dalle famiglie belga per scappare dal rigido freddo di Bruxelles, ma un disegno di legge in esame al parlamento federale potrebbe rendere più complicato mostrare solidarietà ai rifugiati.