ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UK, "Basta tagli alla Difesa, la Russia è un pericolo"

Lettura in corso:

UK, "Basta tagli alla Difesa, la Russia è un pericolo"

UK, "Basta tagli alla Difesa, la Russia è un pericolo"
Dimensioni di testo Aa Aa

I tagli agli investimenti sulla Difesa potrebbero mettere a rischio la capacità della Gran Bretagna di rispondere a un eventuale attacco. E' questo l'allarme lanciato il 22 gennaio dal capo di Stato Maggiore britannico, Nick Carter. Un allarme, per dirlo con le parole di Lord West, comandante della Royal Navy, senza precedenti.

"Penso che la Russia potrebbe iniziare le ostilità prima di quando ci aspettiamo", ha detto Nick Carter. 

Meno di un mese fa proprio il segretario della Nato, Jens Stoltenberg, ha dichiarato che l'attività sottomarina dei russi è tornata a livelli da guerra fredda. Sono stati infatti rintracciati nell'Atlantico settentrionale e al largo del Regno Unito, in quella strozzatura nordatlantica chiamata Giuk Gap. A interessare i russi potrebbero essere i cavi posati sui fondali su cui viaggiano dati e transazioni finanziari.

Il portavoce del primo ministro britannico Theresa May ha cercato di rasserenare gli animi assicurando che il budget della difesa di 36 miliardi di pound l'anno mette al sicuro il Paese.