ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Puidgemont dalla Danimarca: "Presto nuovo governo, nonostante minacce di Madrid"

Lettura in corso:

Puidgemont dalla Danimarca: "Presto nuovo governo, nonostante minacce di Madrid"

Dimensioni di testo Aa Aa

Nessun arresto per l'ex presidente catalano Puidgemont, che ha lasciato Bruxelles alla volta di Copenhagen per partecipare a una conferenza all'Università sfidando la richiesta di cattura della procura di Madrid.

"Il 21 dicembre, il popolo catalano ha inviato un messaggio all'Europa e al mondo - ha detto Puidgemont - non ci arrenderemo all'autoritarismo. Nonostante la minaccia di Madrid, presto formeremo un nuovo governo ed è ora di negoziare. E' arrivato il tempo di porre fine alla repressione e trovare una soluzione politica per la Catalogna "

Una sfida che per il leader degli indipendentisti non riguarda solo la Spagna.

"Perché quello che è in gioco qui - continua Puigdemont - è l'ideale della democrazia nel cuore dell'Europa e non solo nel mio Paese"

Intanto a Barcellona lo stesso ex presidente veniva investito di una nuova candidatura alla presidenza della Generalitat

"Certifico que l'único candidato proposto è il signor Carles Puigdemont i Casamajó" ha annunciato il neo eletto presidente del Parlamento Catalano, Roger Torrent

Una candidatura che peserà sul piatto della già complicata situazione politica democratica e giudiziaria catalana