ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Judo, Grand Prix Tunisi: Fletcher regala all'Irlanda un oro storico

Lettura in corso:

Judo, Grand Prix Tunisi: Fletcher regala all'Irlanda un oro storico

Judo, Grand Prix Tunisi: Fletcher regala all'Irlanda un oro storico
Dimensioni di testo Aa Aa

Benjamin Fletcher è il protagonista dell’ultima giornata del Grand Prix di Tunisi. Dopo avere vinto due medaglie per la Gran Bretagna, da quest’anno ha deciso di competere per l’Irlanda e questa domenica ha regalato al suo nuovo Paese la prima medaglia d’oro di sempre nel World Tour.

Nel combattimento per l’oro Fletcher ha battuto con un waza ari nel golden score il russo Ramazan Malsuigenov. Bronzo per il kazako Viktor Demyanenko ed il brasiliano Leonardo Gonçalves.

La 21enne Mao Izumi ha ottenuto il successo più prestigioso della carriera imponendosi nella categoria sotto i 78 chilogrammi. La judoka giapponese ha vinto tutti i suoi combattimenti con un ippon, compresa la semifinale contro la russa Nikiforova.

Nell’ultimo combattimento la Izumi impiegato un minuto e mezzo per piegare l’olandese Karen Stevenson e regalare così al Giappone l’unico oro del torneo. Le due medaglie di bronzo sono andate alla slovena Klara Apotekar e alla francese Chloé Dollin.

Nella categoria sopra i 78 chilogrammi Nihel Cheick Rouhou ha regalato una gioia al pubblico di casa conquistando uno dei due bronzi grazie alla vittoria sulla slovena Anamari Valensek (l’ucraina Galyna Tarasova si è aggiudicata l’altro). L’oro è andato alla bielorussa Maryna Slutskaya, che ha battuto con un ippon la brasiliana Beatriz Souza.

Tra i pesi massimi maschili vittoria dell’ucraino Oleksandr Gordiienko sull’iraniano Javad Mahjoub. Gordiienko ha realizzato l’ippon decisivo dopo due minuti di golden score. Il kazako Islam Bozbayev ha vinto l’oro nella categoria sotto i 90 chilogrammi battendo l’ungherese Krisztian Toth.