ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Niente soldi per la fermata del bus? Costruiamo una torre di avvistamento

Lettura in corso:

Niente soldi per la fermata del bus? Costruiamo una torre di avvistamento

Dimensioni di testo Aa Aa

Un villaggio povero in Ungheria ha dovuto dar fondo ad ogni risorsa creativa per poter costruire una fermata del bus. 

Gli abitanti di Nyugotszenterzsébet, poco più di 200 abitanti nel sud-ovest del Paese, raccontano che la comunità non aveva i 1.500 euro necessari per acquistare una licenza governativa per erigere la pensilina dell'autobus.

Così il paesello ha chiesto finanziamenti per innalzare una piccola torre di vedetta - per la quale non è necessaria una licenza - trasformandola poi in una fermata coperta per i mezzi pubblici.

La postazione d'avvistamento è stata costruita spendendo 450.000 fiorini ungheresi (1.450 euro), ovvero meno del costo della licenza per la fermata dell'autobus anche escludendo i costi di costruzione e per i materiali.

Un rappresentante del villaggio ha detto a RTL Klub, un'emittente ungherese, che prima dell'installazione dell'originale ibrido, i bambini arrivavano bagnati fradici alla fermata più vicina, lungo la strada, dovendo compiere tutto il tragitto a piedi sotto le intemperie.