ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

California: lotta contro il tempo per salvare le vittime dal fango

Lettura in corso:

California: lotta contro il tempo per salvare le vittime dal fango

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel Sud della California, i pompieri cercano le vittime nel fango. È una lotta contro il tempo. Nell'area di Montecito, sono riusciti a salvare una ragazzina di 14 anni che ha trascorso oltre sei ore fra i detriti trascinati dallo smottamento e che ai soccorritori dice: "Per un minuto ho creduto di morire".

"Non è stato facile riuscire a sentirla - dice un membro della squadra - Se avessimo fatto anche solo due passi più in là la sua voce non l'avremmo udita". 

L'eroe del giorno

Anche fra la popolazione locale c'è chi ha dato una mano a salvare persone intrappolate nelle case. Berkeley Johnson, un abitante della zona, racconta come ha estratto un bambino dalla melma:

"Eravamo preoccupati per i vicini, così siamo andati a vedere a casa loro. E là abbiamo sentito un bambino piangere. Ci siamo messi a scavare e così lo abbiamo trovato. Non so come sia arrivato là, ma comunque gli abbiamo tolto il fango dalla bocca. Spero che se la sia cavata, lo hanno appena portato in ospedale. È un bambino poco più alto di un metro, lo abbiamo trovato in mezzo alla melma. Siamo felici di averlo salvato, ma chissà quante altre persone saranno rimaste là sotto."