ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russiagate: Mueller vuole ascoltare Trump

Lettura in corso:

Russiagate: Mueller vuole ascoltare Trump

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Russiagte le indagini sui presunti contatti tra Mosca e la Casa Bianca potrebbero essere presto vicine ad una svolta. Nbc News lunedì ha diffuso la notizia che il procuratore Mueller sarebbe entrato in contatto con i legali di Donald Trump, per ascoltare il presidente e decidere le modalità dell'incontro.

Un pezzo che si aggiunge ad un puzzle complesso, un cerchio che si stringe intorno al presidente. Altra figura chiave a finire nella rete delle indagini Micahel Flynn ex consigliere per la sicurezza nazionale, che all'inizio di dicembre aveva dichiarato di aver mentito all'Fbi riguardo ai contatti con i russi. 

Non avrebbe infatti detto la verità sull'incontro con Sergey Kislyak, l'ex ambasciatore russo negli Stati Uniti. Trump sarebbe indagato per ostruzione alla giustizia, per aver chiesto all'ex direttore dell'Fbi Comey di insabbiare l'inchiesta sui contatti con Mosca durante la campagna presidenziale.

Ambienti della Casa Bianca intanto fanno sapere che Trump non vedrebbe di cattivo occhio la possibilità di essere ascoltato direttamente dal procuratore speciale, convinto che la sua testimonianza possa servire a fugare definitivamente ogni dubbio sui sospetti legami tra i vertici della sua campagna elettorale e la Russia.