ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il disgelo tra le due Coree passa per i Giochi Olimpici Invernali

La Corea del Nord invierà a Pyeongchang una delegazione di "alto livello", dopo l'incontro tra i rappresentanti dei due Stati nella zona demilitarizzata

Lettura in corso:

Il disgelo tra le due Coree passa per i Giochi Olimpici Invernali

Dimensioni di testo Aa Aa

Segnali di disgelo tra le due Coree grazie ai Giochi Olimpici Invernali. Pyongyang ha deciso di inviare una delegazione di "alto livello" alle prossime Olimpiadi, in programma al Sud dal 9 al 25 febbraio. E’ quanto emerso dall’incontro tra i rappresentanti delle due Coree, al villaggio di confine di Panmunjom, nella zona demilitarizzata (ZDC).

"La Corea del Nord ha deciso di inviare a Pyeongchang una delegazione di funzionari di vertice, membri del Comitato Olimpico Nazionale, atleti, sostenitori, artisti, un team dimostrativo di taekwondo e giornalisti", ha dichiarato il vice ministro dell'Unificazione Chun Hae-sung.

I leader dei due Paesi Moon Jae-in e Kim Jong-un hanno seguito in diretta i colloqui, i primi diretti ad alto livello dal 2015. E durante questo incontro non si è parlato esclusivamente di sport. Sul tavolo anche la ripresa delle attività industriali comuni nella zona demilitarizzata, la riapertura delle discussioni - con la supervisione della Croce Rossa - sulle riunioni delle famiglie separate dalla Guerra di Corea, la distensione tra le due nazioni, i rapporti con gli alleati e infine le sanzioni Onu nei confronti del regime nordcoreano.