ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran: proteste, 90 studenti tra gli arrestati

L'Agenzia degli studenti iraniani sostiene che molti di loro non erano coinvolti nei disordini. Intanto cresce il supporto pro-regime

Lettura in corso:

Iran: proteste, 90 studenti tra gli arrestati

Dimensioni di testo Aa Aa

Si rafforza la protesta pro-regime in Iran. La tv di stato ha mostrato le immagini di centinaia di persone scese in piazza a Teheran. Sventolando bandiere iraniane hanno urlato slogan contro gli Stati Uniti e Israele.

Dall'inizio delle manifestazioni contro il carovita lo scorso 28 dicembre, diventate anti-sistema e anti- governo sono morte 22 persone e oltre 1.000 sono state arrestate.

Le rivolte hanno attratto soprattutto giovani professionisti ma anche studenti, almeno 90 di questi farebbero parte delle persone fermate.

L'Agenzia degli studenti iraniani sostiene che molti di loro non erano coinvolti nei disordini. Nelle ultime ore, alcuni video postati sui social network hanno mostrato la presenza ancora massiccia delle forze di polizia nella parte sudoccidentale del paese.

In Europa centinaia di iraniani hanno tenuto cortei a sostegno delle proteste anti-regime. Nella giornata di sabato a Berlino davanti alla porta di Brandeburgo in molti hanno manifestato per chiedere un cambio di governo nel paese. L'evento è stato organizzato dal Consiglio nazionale di resistenza per l'Iran.