ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'economia USA crea meno posti di lavoro

Gli Stati Uniti, nel mese di dicembre, hanno creato molti meno posti di lavoro del previsto: 148 mila contro i 190 mila previsti, decisamente sotto la cifra di 252 mila impieghi di novembre (dati rivisti al rialzo) e pari ai minimi da luglio.

Lettura in corso:

L'economia USA crea meno posti di lavoro

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli Stati Uniti, nel mese di dicembre, hanno creato molti meno posti di lavoro del previsto: 148 mila contro i 190 mila previsti, decisamente sotto la cifra di 252 mila impieghi di novembre (dati rivisti al rialzo) e pari ai minimi da luglio. In linea con le attese i salari, mentre il tasso di disoccupazione è rimasto invariato al 4,1%, il livello più basso degli ultimi 17 anni. 

Nel mese in esame sono state aperte 148 mila buste paga nei settori non agricoli. Le retribuzioni medie orarie, infine, sono rimaste invariate a 34,5 dollari come da attese. Il dato contrasta con il rapporto ADP diffuso nei giorni scorsi, che aveva indicato 250 mila nuovi posti.