ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Incendio nel Pavese. Una discarica abusiva secondo l'Arpa

Il capannone andato a fuoco ha creato una nube tossica i cui campioni infatti sono in corso di valutazione dall'Arpa. Secondo alcuni abitanti, presso la struttura ufficialmente in disuso, si verificava da tempo un via vai sospetto di carico e scarico merce. Indagini avviate dalla Procura

Lettura in corso:

Incendio nel Pavese. Una discarica abusiva secondo l'Arpa

Dimensioni di testo Aa Aa

Quasi domato l'incendio scoppiato verso le 20 di ieri, 3 gennaio, nei pressi di Pavia tra Corteolona e Genzone, località con poco piè di 2000 abitanti

(Al microfono una dipendente Arpa)

Il capannone andato a fuoco ha creato una nube tossica i cui campioni infatti sono in corso di valutazione dall'Agenzia per l'ambiente lombarda (Arpa) secondo cui ci vorranno almeno tre giorni per i risultati delle analisi sulla qualita' dell'aria.

Secondo alcuni abitanti, inoltre, presso la struttura ufficialmente in disuso, si verificava da tempo un via vai sospetto di carico e scarico merci,diverse volte denunciata ai carabinieri del luogo. Ora a occuparsi delle indagini è la Procura di Pavia. Intanto tra disposizioni e messaggi ai cittadini per finestre chiuse e divieti di ingerire ortaggi è in corso un tavolo tecnico. E' solo l'ultimo della scia dei roghi che dal 6 febbraio 2017 si sono via via sviluppati nel pavese.