ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran: nuovi scontri. Sale il bilancio dei morti, ci sarebbero altre dieci vittime

Quinto giorno di proteste antigovernative. Centinaia di arresti

Lettura in corso:

Iran: nuovi scontri. Sale il bilancio dei morti, ci sarebbero altre dieci vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Ancora sangue in Iran, le proteste antigovernative non si fermano. Almeno 13 i morti secondo la tv di Stato che ha riferito anche di un poliziotto ucciso. L'emittente ha mostrato immagini di banche assaltate, vetrine sfondate, auto date alle fiamme. Le autorità hanno fatto sapere che oltre 300 persone sono state arrestate nei giorni scorsi, ma secondo altre fonti sarebbero molte di più.

Nuovi scontri sono scoppiati lunedì nella capitale Teheran e in altre zone del Paese nonostante l'appello del presidente Hassan Rohani all'unità tra "governo, parlamento, giustizia ed esercito" per tutelare gli "interessi nazionali" contro quello che ha definito un "piccolo gruppo che grida slogan illegali, insulta la religione e i valori della rivoluzione islamica".

Nel Paese, da cinque giorni, migliaia di persone scendono in strada in molte città per protestare contro la corruzione, il carovita, la disoccupazione e la mancanza di trasparenza del governo.