ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

C'era un furgone con 500 mila euro....

Lettura in corso:

C'era un furgone con 500 mila euro....

Dimensioni di testo Aa Aa

Un furgone grigio immatricolato a Treviso, carico di soldi, è stato fermato sabato sera a ponte Caracciolo, al porto di Genova, poco prima che il proprietario del mezzo si imbarcasse sulla nave per Tangeri, in Marocco. 

In seguito ad una segnalazione, gli uomini della Polizia di Frontiera hanno trovato all'interno del furgone, ben nascosti tra tubi, intercapedini e fondi, 500mila euro in contanti (in mazzette da 50 e 100 euro), computer, tablet e telefoni cellulari. 

L'uomo, un cittadino marocchino di 47 anni, proveniente da Milano, si trova ora in carcere a Genova, al momento accusato di riciclaggio. Non parla e non spiega. 

Ma gli inquirenti stanno indagando sulla reale destinazione del denaro sequestrato: tra le ipotesi, quella che servisse a finanziare organizzazioni legate agli estremisti islamici o a gruppi terroristici del Nord Africa.