ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La liberia alle urne per scegliere il presidente

In serata potrebbero già arrivare i risultati definitivi. In corsa per la poltrona di presidente il vice capo di Stato uscente, Boakai, e l'ex calciatore del Milan, George Weah

Lettura in corso:

La liberia alle urne per scegliere il presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

Il secondo turno delle elezioni presidenziali in Liberia si è svolto nel pieno rispetto del processo elettorale e con una migliore organizzazione rispetto al primo turno. Affluenza però in calo, in base alle prime rilevazioni dell'Unione Europea.

Sembra dunque che gli appelli dei due candidati, l'ex star del football George Weah, e il vicepresidente uscente, Joseph Boakai, ad uno svolgimento pacifico del voto non siano caduti nel vuoto.

Boakai si dice convinto di essere il candidato migliore per via delle sua esperienza.

"Per anni ho seguito questo Paese anche nei momenti più difficili. So di cosa ha bisogno . So come può cambiare questa economia."

L'ex campione del Milan,che ha vinto al primo turno senza però raggiungere il quorum del 50%, è sicuro di avere la vittoria in tasca.: "Qualcosa succederà martedì. Martedì sarà un giorno storico".

Lo scrutinio comincerà in serata e già nelle prossime ore potrebbero arrivare i risultati.