ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Betlemme, Messa di mezzanotte dopo le polemiche

E' ancora alta la tensione dopo la decisione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele. Pochi i turisti stranieri negli ultimi giorni.

Lettura in corso:

Betlemme, Messa di mezzanotte dopo le polemiche

Dimensioni di testo Aa Aa

Come negli ultimi anni anche il presidente palestinese Abu Mazen ha partecipato alla tradizionale Messa di mezzanotte nella Basilica della Natività di Betlemme. E' un Natale diverso dagli altri, questo, nella città dove secondo la tradizione cristiana è nato Gesu'. 

E' ancora alta la tensione dopo la decisione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele. Durante la messa ha fatto un riferimento alla situazione l'arcivescovo Pierbattista Pizzaballa, l'Amministratore apostolico del Patriarcato Latino.

"A tutti coloro che hanno il potere di decidere il nostro futuro. Oggi piu' che mai, abbiamo bisogno da voi, da tutti coloro che possono prendere delle decisioni, di una politica seria. E nonostante le molte delusioni del passato e del presente, con determinazione, non smettete di avere una visione" ha detto durante la funzione. 

Gerusalemme è una città di pace, e non c'è pace se qualcuno è escluso, ha aggiunto. La città è un luogo che deve essere "servito", e non "posseduto", ha spiegato Pizzaballa. 

Anche a Betlemme nei giorni scorsi ci sono stati scontri tra esercito e palestinesi. In piazza della Mangiatoia svetta l'albero di Natale ma anche uno striscione contro la decisione di Trump. Pochi i turisti stranieri negli ultimi giorni.