ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Senato US approva la riforma fiscale di Trump. Ora il testo va alla Camera

Lettura in corso:

Il Senato US approva la riforma fiscale di Trump. Ora il testo va alla Camera

Dimensioni di testo Aa Aa

Via libera del Senato statunitense alla riforma delle tasse voluta dal Presidente presidente Donald Trump

Il testo dovrà tornare alla Camera dei Rappresentanti che dovrà approvarlo con tre lievi modifiche rispetto al provvedimento licenziato ieri, la soppressione di tre articoli della riforma fiscale ritenuti in contrasto con le regole parlamentari. Poi andrà alla firma del presidente.

Il voto, avvenuto nelle prime ore del giorno, si è concluso con 51 voti a favore della cancellazione e 48 contrari. 

Nonostante l'ultimo imprevisto, però, Trump e il partito repubblicano sono vicinissimi a portare a casa la maggiore riforma fiscale dal 1986. Vale 1.500 miliardi di dollari di tagli alle tasse in 10 ann e prevede un taglio permanente dell'aliquota aziendale al 21% dal 35% attuale.

Il via libera del Senato alla riforma fiscale del presidente Donald Trump viene accolto come una vittoria delle aziende statunitensi.

Il tempo dimostrerà se la riforma fiscale si finanzierà da sola attraverso una crescita, che persino la Federal Reserve non si aspetta sia pari al 3% annuo come stimato da Trump.

La riforma già inquieta Europa e Cina, che temono contraccolpi per la maggiore competitività americana. Per Trump, ai minimi storici nei sondaggi, e per il Grand Old Party si tratta di un successo straordinario in vista delle elezioni di metà mandato a fine 2018.