ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un mare di rifiuti a Dubrovnik

Lettura in corso:

Un mare di rifiuti a Dubrovnik

Dimensioni di testo Aa Aa

Periodicamente succede. Quando sulle coste meridionali della Dalmazia soffia, da sud est, lo scirocco, le acque che bagnano il porto vecchio di Dubrovnik si trasformano in una discarica fluttuante.

Il vento e il moto ondoso trasportano rifiuti, plastica, tronchi, carcasse di animali, provenienti nella maggior parte dei casi dall'Albania. Una notizia diventata drammatica nelle scorse ore in relazione all'entità del fenomeno, che nelle scorse ore ha mobilitato i competenti servizi comunali e i volontari.

Rade Garic, Institute for Marine and Coastal Research: "Tra i detriti abbiamo trovato anche 5 o 6 specie di tartarughe d'acqua dolce e per questo possiamo dire che sono arrivate dai fiumi albanese e montenegrini".

I dipendenti dei servizi comunali, i sommozzatori e i volontari ragusei hanno lavorato tutto il fine settimana, in attesa di un cambio di direzione del vento, per riportare la situazione alla normalità.