ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il film di Ridley Scott nei cinema senza Spacey

Lettura in corso:

Il film di Ridley Scott nei cinema senza Spacey

Dimensioni di testo Aa Aa

Il 22 dicembre esce nelle sale "All the money", il film di Scott che racconta la vicenda del multimilionario Paul Getty. Al posto di Kevin Spacey, travolto dallo scandalo delle molestie sessuali, nel cast è subentrato Christopher Plummer

Sei settimane, costate 10 milioni di dollari agli studi della Sony, per tagliare e cucire "All the money", il film che esce nelle sale il 22 dicembre.

Dal chrime thriller, che racconta la storia del multimilionario Paul Getty e del suo rifiuto di pagare un riscatto per liberare il nipote sequestrato, sono state rimosse tutte le scene girate dal due volte premio Oscar, Kevin Spacey, travolto dallo scaldalo delle molestie sessuali.

Gli studi della Sony avevano realizzato una imponente campagna pubblicitaria per la corsa agli Oscar col volto di Spacey, per la candidatura nel ruolo di miglior attore.

Al posto di Spacey è subentrato nel cast l'attore canadese Christopher Plummer, prima scelta del regista, Ridley Scott, che aveva accolto in corsa la decisione della Sony di puntare sull'attore di "House of Cards".