ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russiagate, Trump: "Non licenzio Procuratore Mueller"

Lettura in corso:

Russiagate, Trump: "Non licenzio Procuratore Mueller"

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono decine di migliaia le mail dello staff della campagna presidenziale e del team di transizione che sono state acquisite dalla squadra del procuratore speciale Robert Mueller nell’ambito delle indagini sul Russiagate. Il presidente americano Donald Trump ha pero' escluso di voler licenziare Muller, senza comunque risparmiargli pesanti stilettate.

DONALD TRUMP, PRESIDENTE USA

"Io e il mio staff siamo tutti molto turbati per come sono state acquisite le mail del mio team. I miei avvocati hanno detto che si tratta di una cosa veramente triste. Ma niente verrà trovato perché verrà dimostrato che non esiste alcuna collusione"

Nelle mail ci sarebbero informazioni particolarmente delicate relative sia alla campagna elettorale che al periodo immediatamente successivo.

Uno degli avvocati di Trump, Kory Langhofer, non a caso, ha già fatto recapitare una lettera al Congresso che chiede di invalidare l’acquisizione dei documenti.