ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia, fa discutere l'intervista tv del presidente Macron

Lettura in corso:

Francia, fa discutere l'intervista tv del presidente Macron

Dimensioni di testo Aa Aa

Fa discutere in Francia l'intervista in cui il presidente Macron apre a Bashar al-Assad, e prefigura trattative anche col presidente siriano, una volta concluso il conflitto civile in corso dal febbraio del 2011. Tuttavia per il leader di D amasco, accusato di crimini contro il suo popolo, ipotizza l'intervento della giustizia internazionale.

"Desidero cooperare con le altre potenze, perché ho detto: "La priorità è di sterminare Daesh, prima ancora di Bashar".Bashar è il nemico del popolo siriano, il mio nemico è Daesh, se devo riassumere quello che penso. Abbiamo appena vinto la guerra in Iraq insieme alla coalizione. Il 9 dicembre il primo ministro iracheno al-Abadi ha annunciato la fine della guerra e la vittoria su Daesh. E penso che entro la metà di febbraio avremo vinto la guerra in Siria, e Bashar al-Assad sarà lì".

Curata come un prodotto pubblicitario, la conversazione rivela un Macron protagonista della scena geopolitica.

Assertivo e pedagogico, come sottolineano i giornali francesi, Macron ha trattato in forma semplificata i grandi temi del momento: dal riscaldamento globale all'occupazione, dalle relazioni tra Parigi e Washington al dossier siriano.