ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tillerson: "Corea la smetta con i test"

Lettura in corso:

Tillerson: "Corea la smetta con i test"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il segretario di Stato americano Rex Tillerson durante la riunione ministeriale del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha sollecitato la Corea del Nord a portare avanti la cessazione dei test sulle armi per consentire ai due paesi di tenere colloqui sui programmi nucleari e missilistici di Pyongyang.

Rex Tillerson, Segretario di Stato:

"Una cessazione prolungata del comportamento minaccioso della Corea del Nord deve avvenire prima che possano iniziare i colloqui. Loro sono i soli responsabili di queste tensioni che solo loro possono risolvere. La Corea deve assumersi tutta la responsabilità"

Gli Stati Uniti due giorni fa si sono detti pronti per lavorare su una roadmap con la Corea del Nord senza condizioni preliminari, ma a patto dello stop immediato dei lanci di missili da parte del governo di Kim Jong Un.

Ja Song Nam, Ambasciatore Corea del Nord presso ONU:

"Lo sviluppo e l'avanzamento di quelle armi strategiche della Corea del Nord sono interamente per difendere la sovranità e l'integrità territoriale del paese, dalla politica di ricatti nucleari degli Stati Uniti e dalla minaccia nucleare. Sono per assicurare la vita pacifica delle persone"

Tillerson ha anche precisato che se la diplomazia dovesse fallire, gli Stati Uniti sarebbero militarmente pronti a rispondere a qualsiasi minaccia nordcoreana con le Forze armate statunitensi allertate ad intervenire in qualsiasi momento.