ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia: aumenta l'occupazione, record di lavoratori a termine

Il numero di lavoratori aumenta di 79.000 unità nel terzo trimeste rispetto a quello precedente. Gli occupati a termine sono quasi 2,8 milioni: il numero più elevato degli ultimi 24 anni.

Lettura in corso:

Italia: aumenta l'occupazione, record di lavoratori a termine

Dimensioni di testo Aa Aa

In Italia aumenta il numero di occupati nel terzo trimestre grazie soprattutto al record di dipendenti a tempo determinato. Rispetto al trimestre precedente gli occupati in più sono 79.000, 303.000 in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Era dal 2009 che non si registrava un tasso di occupazione del 58,1%.

Ma il numero di occupati a termine raggiunge il livello più alto degli ultimi 24 anni: nel terzo trimestre sono quasi due milioni e ottocentomila. Stabile il numero dei disoccupati, sotto i tre milioni: un tasso dell'11,2% con cali anche nella fascia di giovani fra i 15 e i 34 anni.

Diminuisce anche il numero di chi il lavoro non lo cerca, 100.000 in meno rispetto a un anno fa. Il lavoro aumenta dunque ma è precario. Come aumenta il reddito medio delle famiglie, ma soprattutto per il quinto più ricco della popolazione. Crescono infatti le disuguaglianze economiche e diciotto milioni di persone sono a rischio povertà ed esclusione sociale.