ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I palestinesi di Gaza protestano contro Trump

Lettura in corso:

I palestinesi di Gaza protestano contro Trump

Dimensioni di testo Aa Aa

Proteste a Gaza contro il trasferimento dell'ambasciata statunitense a Gerusalemme. Bruciate foto di Trump e bandiere israeliane e statunitensi. Hamas che controlla la Striscia da dieci anni e non ha anc ora ceduto il potere all'Autorità palestinese, accusa gli Stati Uniti di non essere un mediatore neutrale.

"Abbiamo espresso la nostra opposizione a questa decisione faziosa, all'occupazione sionista" afferma Salah Bardawil, dirigente di Hamas. "Rappresenta un'aggressione al popolo palestinese e ai luoghi santi. Diciamo all'amministrazione statunitense di non farlo, perché i suoi interessi saranno in pericolo. Chiediamo a tutti i palestinesi, a tutti gli arabi, a tutti i musulmani di opporsi".

"Non lo permetteremo" dice una manifestante. "Gerusalemme è per noi, è per il popolo palestinese. Non permetteremo il trasferimento di nessuna ambasciata a Gerusalemme. I palestinesi dovrebbero difendersi con tutti i mezzi".

Una grande manifestazione è stata convocata per giovedì a Ramallah, in Cisgiordania, territorio occupato da Israele da 50 anni.