ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pacco Potsdam era tentata estorsione

Lettura in corso:

Pacco Potsdam era tentata estorsione

Dimensioni di testo Aa Aa

Era un tentativo di ricatto e non un atto terroristico, il pacco esplosivo che venerdi' ha fatto scattare l'evacuazione di un mercatino di Natale a Potsdam, vicino a Berlino. 

Secondo le autorità la destinataria della tentata estorsione era l'azienda di spedizioni DHL. La minaccia era contenuta in un messaggio legato al pacco, che è stato neutralizzato dagli artificieri. Nel testo venivano richiesti milioni di euro per non inviare altre confezioni esplosive.

"Il responsabile ha chiesto un'enorme somma per non effettuare altre consegne simili in futuro", ha spiegato Heinrich Junker, dell'Ufficio del procuratore di Stato di Potsdam.

Secondo gli ultimi sviluppi dell'indagine il pacco sarebbee potuto esplodere e anche fare vittime. Obbiettivo della consegna era una farmacia vicino al Mercatino di Natale di Potsdam. 

Un pacco simile era stato segnalato anche a Francoforte sull'Oder, altra città del Brandeburgo, a inizio novembre. La polizia locale ha quindi invitato la popolazione alla prudenza.