ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russiagate: Flynn, ho mentito all'FBI

L'ex consigliere per la sicurezza nazionale di Trump si dichiara colpevole di aver mentito su due incontri con l'ambasciatore russo Kislyak.

Lettura in corso:

Russiagate: Flynn, ho mentito all'FBI

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è dichiarato colpevole di aver mentito all'FBI Michael Flynn, ex consigliere per la sicurezza nazionale del presidente statunitense Trump. Davanti a un tribunale federale Flynn ha ammesso di aver detto il falso su due colloqui avuti con l'ambasciatore russo Sergei Kislyak a dicembre, durante i quali avrebbe fatto pressioni per far fallire una risoluzione dell'Onu di condanna degli insediamenti in territorio palestinese e avrebbe chiesto alla Russia di evitare una escalation con gli Stati Uniti dopo le sanzioni decise da Obama.

Secondo la tv Abc, Flynn ha promesso "piena collaborazione" con il procuratore speciale Robert Mueller ed è pronto a testimoniare che Trump "lo ha spinto a contattare i russi".