ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Suicidio al Tpij, come è stato possibile?

Lettura in corso:

Suicidio al Tpij, come è stato possibile?

Dimensioni di testo Aa Aa

All'indomani del dramma nell'aula del tribunale penale internazionale, la parola passa all'inchiesta che determinerà come un imputato si sia potuto suicidare di fronte alla Corte vbevendo del veleno.

L'autopsia del corpo di Slobodan Praljak, 72 anni, è la priorità degli inquirenti olandesi.

 Marilyn Fikenscher, procuratore incaricato dell'inchiesta: 

"Aiutare qualcuno a suicidarsi è un reato nei Paesi Bassi, questo è uno dei punti focali dell'inchiesta, così come se la sostanza chimica usata fosse legale o no. Abbiamo appena iniziato le indagini quindi non posso dire nulla.

Certo, l'urgenza è evidente e faremo del nostro meglio".

 La notizia del suicidio di Praliak è stata accolta con sgomento a Mostar che sperava che la sentenza del Tpij aprisse un'epoca di stabilizzazione.