ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Frustavano figli, condannati

Lettura in corso:

Frustavano figli, condannati

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 24 NOV – Sono stati condannati a 3 anni esei mesi di carcere i genitori egiziani finiti alla sbarra permaltrattamenti sui figli, accusati di averli sottoposti apunizioni corporali di eccessiva violenza, di averli frustarlicon il filo elettrico sulle mani e sotto le punte dei piedi, diaverli legati alla sedie, di averli costretti a frequentare lascuola araba e a portare il velo. I ragazzini, tra i 10 e i 18anni all’epoca dei fatti, sono stati affidati a una comunità.Dovranno essere risarciti di diecimila euro ciascuno. A parlare dei maltrattamenti era stata una delle figlie, cheaveva confidato a un’insegnante: “piuttosto che tornare a casa,mi uccido”. Il pm Dionigi Tibone aveva chiesto cinque anni direclusione per il padre e tre anni e sei mesi per la madre.“Nella mia lunga carriera ho affrontato pochi casi così gravi”,aveva spiegato in aula il magistrato.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.