ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kakà, ancora non so cosa farò da grande

Lettura in corso:

Kakà, ancora non so cosa farò da grande

Kakà, ancora non so cosa farò da grande
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - MILANO, 23 NOV - Deve ancora "decidere cosa fare dagrande", la giornata di Ricardo Kakà nel mondo Milan, fra visitaal museo, incontro con la dirigenza e la partita questa sera aSan Siro, per ora è solo un'emozionante visita in quella che persette anni è stata la sua casa. Accolto e acclamato da qualchedecina di tifosi, il brasiliano ha cominciato la giornataamarcord visitando il museo del club accompagnato dal padre.Nella sala delle coppe, il brasiliano ha parlato a Milan Tv. "E'molto speciale tornare dopo tre anni. Sono rimasto e rimarròsempre del Milan, col Milan nel cuore. L'ultima partita conOrlando potrebbe essere stata l'ultima da professionista ed èstata speciale. Non ho ancora dato l'addio al calcio, voglioprendere un po' di tempo per pensarci bene", ha chiarito primadell'incontro con il nuovo ad del Milan, Marco Fassone. Partedei tifosi si augura di vederlo di nuovo con un ruolo inrossonero. "Sono in un momento personale un po' speciale - hasorriso Kakà - devo ancora decidere cosa fare da grande".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.