ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crollo cavalcavia,inchiesta rischia stop

Lettura in corso:

Crollo cavalcavia,inchiesta rischia stop

Crollo cavalcavia,inchiesta rischia stop
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - LECCO, 23 NOV - L'inchiesta penale sul crollo delponte di Annone (Lecco) lungo la Superstrada 36 Milano-Lecco,rischia uno stop. La ragione è legata al trasferimento delsostituto procuratore Nicola Preteroti, titolare del fascicolod'inchiesta, destinato alla Procura di Bergamo e in quella sedeatteso per fine mese. Non è servita la richiesta specifica delprocuratore capo lecchese, Antonio Chiappani, inoltrata alMinistero della Giustizia. Da Roma è arrivato un no. A questo punto Preteroti dovrà lasciare nel giro di pochigiorni il suo ufficio lecchese, e dovrà farlo senza che il suosostituto sia ancora arrivato a Lecco. La Procura di Lecco èsotto organico da tempo e il procuratore capo Chiappani potrebbeessere costretto a chiedere il congelamento dei terminidell'inchiesta fino all'arrivo del nuovo magistrato. Il crollo del ponte di Annone avvenne il 28 ottobre delloscorso anno e provocò la morte di un automobilista, ClaudioBertini, il ferimento di altre persone e pesantissimi disagialla circolazione.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.