ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vaccini: Consulta, ricorsi infondati

Lettura in corso:

Vaccini: Consulta, ricorsi infondati

Vaccini: Consulta, ricorsi infondati
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 22 NOV - La Corte ha dichiarato non fondatetutte le questioni prospettate nei ricorsi della Regione Venetosull'obbligo dei vaccini. Secondo i giudici costituzionali, lemisure in questione rappresentano una scelta spettante allegislatore nazionale. E questa scelta non è irragionevole,poiché volta a tutelare la salute individuale e collettiva efondata sul dovere di solidarietà nel prevenire e limitare ladiffusione di alcune malattie. Lo ha deciso al termine dellacamera di consiglio, rimarcando che il passaggio da unastrategia basata sulla persuasione a un sistema diobbligatorietà dei vaccini si giustifica alla luce del contestoattuale caratterizzato da un progressivo calo delle coperturevaccinali. E inoltre che in base alla legge la mancatavaccinazione non comporta l'esclusione dalla scuola dell'obbligodei minori, che saranno di norma inseriti in classi in cui glialtri alunni sono vaccinati.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.