ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Medico violentata, vertici Asp paghino

Lettura in corso:

Medico violentata, vertici Asp paghino

Medico violentata, vertici Asp paghino
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - PALERMO, 22 NOV - A due mesi dagli abusi subitimentre prestava servizio nella guardia medica di Trecastagni,nel Catanese, Serafina Strano, la dottoressa aggredita eviolentata nella notte tra il 18 e il 19 settembre, definisce"tugurio" quell'ambulatorio medico dove un ventiseienne ora incarcere, Alfio Cardillo, l'ha violentata per ore e dove i suoicolleghi continuano a lavorare senza che nulla sia cambiato. Lofa a Palermo nel corso un'iniziativa sul contrasto al fenomenodella violenza sulle donne medico nel luogo di lavoro. E accusai vertici dell'Asp che l'hanno esposta al rischio "e verso iquali la magistratura dovrebbe aprire un'inchiesta parallela". "E' ineccepibile quanto stanno facendo i magistrati neiconfronti del mio aggressore; però ci sono dei corresponsabili.Si dovrebbe aprire un'inchiesta parallela sui dirigenti dell'Aspche mi hanno esposto a quel rischio. Non voglio far polemiche,ma qual è l'organo che deve far assumere responsabilità aidirigenti, se non la magistratura?".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.