ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Musei Vaticani, esordio a Città Proibita

Lettura in corso:

Musei Vaticani, esordio a Città Proibita

Musei Vaticani, esordio a Città Proibita
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CITTADELVATICANO, 21 NOV – Per la prima volta,nella primavera del 2018, 40 opere delle collezioni dei MuseiVaticani, in particolare delle raccolte cinesi del Museoetnologico ‘Anima Mundi’, saranno esposte in Cina: prima nellaCittà proibita di Pechino e poi in altre tre città tra cui Xiane Shanghai. Contemporaneamente, 40 opere delle collezionistatali cinesi saranno esposte in Vaticano, proprio nello spazio’Anima Mundi’ dei Musei del Papa. E’ col titolo “La bellezza ciunisce” che è stato presentato in Vaticano il doppioappuntamento, iniziativa senza precedenti nel campo della“diplomazia dell’arte” della Santa Sede, nel segno del dialogo edell’apertura di nuovi scambi in campo culturale e non solo.Atto d’inizio del progetto è stata la visita che nel maggioscorso l’artista cinese Yan Zhang e il segretario generale delChina Culture Investment Fund, Zhu Jiancheng, fecero in Vaticanoa papa Francesco, col dono di due quadri di Zhang, frutto deisuoi anni di soggiorno in Tibet.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.