ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Figc: Gravina, serve rilancio

Lettura in corso:

Figc: Gravina, serve rilancio

Figc: Gravina, serve rilancio
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 21 NOV – “Io presidente della Figc? No, parloda presidente della Lega Pro”. Così Gabriele Gravina, a InBluradio, dopo le dimissioni di Carlo Tavecchio, respinge le vocidi un suo possibile approdo alla guida del calcio italiano.“Quel che serve al calcio italiano – ha aggiunto -è un atto di grande responsabilità e in brevissimo tempoindividuare una piattaforma programmatica che sia frutto di unconsenso generale in grado di tutelare soprattutto gli interessidel mondo del calcio. L’esclusione dal Mondiale – hasottolineato – è stata una lacerazione fortissima. Dobbiamoprendere spunto per alzare l’asticella dell’entusiasmo delpopolo italiano, per far sì che la nostra capacità di reagire inquesto momento di grande difficoltà ci porti a realizzare unprogetto di rilancio innovativo per il calcio italiano.Non possiamo prescindere dal Coni, è la massima istituzionedello sport italiano. Dobbiamo ricostruire le condizioni idealidi un ambiente che deve abbandonare le tensioni generate negliultimi tempi”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.