ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Champions: Napoli obbligato a vincere, Sarri "partita difficilissima"

Oggi in campo anche Real Madrid e Liverpool

Lettura in corso:

Champions: Napoli obbligato a vincere, Sarri "partita difficilissima"

Dimensioni di testo Aa Aa

Resta un piccolo spiraglio al Napoli per superare la fase a gironi di Champions League. Gli azzurri sono obbligati a vincere contro lo Shakhtar Donetsk al San Paolo. Agli ucraini invece serve un punto nelle prossime due partite per avere la certezza del secondo posto. All’andata in Ucraina, gli uomini di Maurizio Sarri incassarono il primo ko in stagione.

“L’allenatore è bravo e la squadra pericolosissima con questi tre trequartisti di gamba, di tecnica e bravissimi nelle ripartenze – ha detto Sarri alla vigilia – Sono bravi anche quando devono giocare in velocità come si è visto in occasione del primo gol che ci hanno fatto all’andata. Questo, unito al fatto che dovremo concedere un po’ di campo, rende la partita difficilissima”.

Nell’altra partita del gruppo, il City già qualificato ospita gli olandesi del Feyenoord ancora senza punti. Il Napoli deve vincere e sperare che lo Shakhtar perda anche nell’ultima gara.

Corsa a tre nel gruppo E, con lo Spartak Mosca che riceve gli svedesi del Maribor, mentre Siviglia e Liverpool promettono spettacolo nello scontro in terra spagnola.

Scontro al vertice nel gruppo G. Il Besiktas prova a chiudere al primo posto con una giornata d’anticipo in casa contro il Porto. Il Monaco, ultimo, riceve il Lipsia.

I campioni d’Europa del Real Madrid sono attesi a Cipro contro l’Apoel Nicosia, nell’altra gara il Borussia Dortumund ospita la capolista Tottenham.