ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ostia: Raggi, torna a respirare

Lettura in corso:

Ostia: Raggi, torna a respirare

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 20 NOV – Una Ostia completamente rinnovata entrola consiliatura Raggi col 50% di spiaggia libera, l’abbattimentodel Lungomuro da parte dei consorzi, la tutela e lariqualificazione degli edifici storici, 18 chilometri dipasseggiata, varchi di accesso all’arenile posizionati a unadistanza non superiore a 300 metri l’uno dall’altro, concessioniche dovranno riunirsi in consorzi e andare a gara. Sono alcunidei punti del Piano di utilizzazione degli arenili (Pua)illustrati oggi dalla sindaca di Roma Virginia Raggi, dalprefetto Domenico Vulpiani e dall’assessore Luca Montuori. “Roma torna a respirare a ad affacciarsi sul mare – haesordito Raggi – Il lavoro per il Pua fatto con il commissarioDomenico Vulpiani ha per noi un grande valore. Per troppi anni18 chilometri di spiagge sono stati gestiti in manieraincontrollata. Avremo una nuova prospettiva di Roma verso ilmare e una nuova fruizione delle spiagge, beni di cui i romanisono stati privati a causa del degrado e dell’abusivismo”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.